cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Martina ritorna cittā d'arte

di Redazione

12/01/2018 Municipio

Valutazione attuale:  / 5
Scarso Ottimo 
Vota
Martina ritorna cittā d'arte

 

Martina Franca ritorna a essere città d’arte. Lo ha stabilito la Regione Puglia che il mese scorso ha rideterminato, secondo le linee guida fissate con la delibera della Giunta regionale tre anni fa, le qualifiche di città a economia prevalentemente turistica e di città d’arte. Martina vi è rientrata insieme ad altri trentanove comuni pugliesi: in precedenza erano cinquantaquattro. Insieme a Ginosa è la sola in provincia di Taranto.

Già nel 2006 Martina era stata considerata città d’arte secondo le disposizioni normative risalenti a due anni prima, poi superate e abrogate. Lo sono sono anche Alberobello, Ceglie Messapica, Cisternino e Ostuni tra quelle vicine. «Il riconoscimento rispecchia quello che la città è e potrà essere in futuro, coltivando questa vocazione e qualificandola con eventi culturali e artistici di pregio in rete con Napoli e Matera o con Ostuni e Mesagne, come accadrà nei prossimi mesi», ha rilevato l’assessore ai beni e alle attività culturali, Antonio Scialpi. Il sindaco Franco Ancona, invece: «Siamo impegnati a programmare la qualità della città dal punto di vista culturale e artistico perché la cultura è elemento importante per lo sviluppo economico di una città come Martina».

Lascia un commento

Verify Code