cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

I Seminari di Marzo

di Redazione

08/03/2018 Agenda

Valutazione attuale:  / 4
Scarso Ottimo 
Vota
I Seminari di Marzo

 

Margherita Pieracci apre la XXIIIa edizione dei Seminari di Marzo con una conversazione sulla filosofa francese Simone Weil (1909-1943, nella foto) nel contesto della cultura europea del Novecento. L’appuntamento è venerdì 9 marzo nella Sala degli Uccelli del Palazzo Ducale alle 18.00.

La fama della Weil, filosofa, mistica e scrittrice francese di origine ebraica, è legata alla vasta produzione saggistica e letteraria nonché alle drammatiche vicende esistenziali che la indussero a lasciare l’insegnamento filosofico per sperimentare la condizione operaia in fabbrica e a partecipare alla guerra civile spagnola.

Scrittrice nata nel 1930, Margherita Pieracci coniugata Harwell ha insegnato a Isernia e a Roma fino al 1961, quando si è trasferita in Francia e quindi negli Stati Uniti dove ha insegnato Letteratura italiana moderna e contemporanea all’University of Illinois at Chicago. Dal 1987 cura l’opera di Cristina Campo per gli editori Adelphi e Schweiller. La scrittrice ripercorrerà la figura delle più importanti pensatrici del Novecento attraverso alcune pagine inedite di Simone Weil e il racconto di sua madre, Selma. Nella conversazione interverranno Antonio Gnoli, scrittore e giornalista de la Repubblica, il poeta e scrittore Giuseppe Goffredo e Antonio Scialpi, assessore ai Beni culturali.            

I Seminari di Marzo, manifestazione internazionale ideata e organizzata dallo stesso Giuseppe Goffredo dal 1995 sul dialogo tra le differenti civiltà del Mediterraneo, viene realizzata dal Laboratorio Poiesis e dalla rivista da Qui, diretta da Goffredo, con il patrocinio del Comune di Martina Franca.     

Il prossimo appuntamento dei Seminari sarà in aprile con il poeta e scrittore iracheno Jabbar Yassin Hussin.

Lascia un commento

Verify Code