cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Un nuovo ufficiale per la Polizia locale

di Redazione

31/05/2018 Municipio

Valutazione attuale:  / 6
Scarso Ottimo 
Vota
Un nuovo ufficiale per la Polizia locale

 

Prende servizio il 1 giugno un nuovo ufficiale della Polizia locale. Si tratta di Nico Annese, 58 anni, istruttore direttivo di vigilanza proveniente dal Comune di Locorotondo. Annese, che ha incontrato il sindaco Franco Ancona, il comandante della Polizia locale Egidio Zingarelli, e l’assessore a essa demandato, Pasquale Lasorsa, per una prima riunione operativa, presterà servizio a tempo pieno presso il Comando di Polizia locale di Martina Franca.

«Finalmente avremo un ufficiale dedicato al coordinamento del settore della viabilità e della mobilità urbana, fino a oggi privo d’una figura di riferimento» dichiara l’assessore Lasorsa. «Abbiamo chiesto al tenente Annese di porre una particolare attenzione al nostro centro storico e di predisporre in tempi brevi uno specifico servizio di vigilanza di quartiere. Compatibilmente con gli uomini a disposizione, ci dovrà essere una presenza settimanale in alcune aree urbane periferiche particolarmente critiche».

Il tenente Annese potrà contare sul supporto di tredici agenti della Polizia locale distribuiti in due turni, una dotazione recentemente rinforzata grazie all’innesto di sei agenti a tempo determinato, quattro dei quali già operativi da qualche settimana. Avrà inoltre a disposizione delle nuove dotazioni strumentali per rendere «più efficiente e dinamico il servizio», rileva il comunicato del Comune. Oltre al parco mezzi rinnovato di recente con due nuove auto, due moto e due mezzi elettrici per il servizio di pattugliamento, ci sarà il nuovo  TargaSystem: «Un sofisticato sistema in grado di segnalare in tempo reale, grazie al lettore ottico di targhe montato a bordi dei mezzi in dotazione, veicoli rubati o in grave infrazione». Sarà a disposizione anche un nuovo autovelox.

Nella foto, il tenente Annese, a sinistra, con l'assessore Lasorsa e il comandante Zingaretti.

Lascia un commento

Verify Code