cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Prevendita del nuovo album degli Strange Flowers

di Redazione

18/10/2017 I dischi

Valutazione attuale:  / 5
Scarso Ottimo 
Vota
Prevendita del nuovo album degli Strange Flowers

 

Michele Marinò di spalle con la figlia Aida in riva al mare in una foto scattata da sua moglie Giulia Altobelli è la copertina, in bianco e nero, di Best things are yet to come, doppio cd degli Strange Flowers per Area Pirata la cui prevendita inizia il prossimo 15 novembre. La pubblicazione è fissata per il 7 dicembre.

«Nel 1987 quattro ragazzi hanno dato inizio a un gruppo rock chiamato The Strange Flowers. Questa è la loro antologia di trent’anni con canzoni inedite, versioni alternative, nuovi mix e alcune canzoni rimasterizzate. Possono non essere le migliori, ma le migliori devono ancora arrivare!» recita la presentazione.

Gli Strange Flowers festeggeranno il trentennale della loro attività, iniziata con un concerto a Pisa in un locale, il 20+1, che non esiste più, la sera del 27 gennaio prossimo presso il Bordeline Club. Tutti coloro che nel tempo hanno fatto parte del gruppo, il cui perno è sempre stato Marinò, avranno l’opportunità di suonare. Recentemente gli Strange Flowers si sono ricostituiti nella formazione iniziale, che non è presente in nessuno dei sette album e nelle molteplici collaborazioni incise fino a oggi ma solo in un paio di demotape: Michele Marinò chitarra ritmica e voce, Alessandro Pardini basso, Giovanni Bruno chitarra solista, Maurizio Falciani batteria. Nei mesi scorsi però i quattro, oltre a partecipare a un servizio fotografico di Giulia Altobelli, hanno provato in studio nuove canzoni per un possibile album d’inediti. Due, terminate, sono incluse in Best things are yet to come. 

Lascia un commento

Verify Code