cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Giovanni Fasanella: «Moro muore, l’Italia è subalterna»

28/05/2018 I libri

Giovanni Fasanella: «Moro muore, l’Italia è subalterna»

  La ricerca storica di Giovanni Fasanella, un passato significativo come giornalista parlamentare, oggi apprezzato saggista, incrocia la vicenda di Aldo Moro, di cui ricorre il quarantennale, con Il puzzle Moro, Chiarelettere. È ultimo di tre lavori di ricerca, gli ...Continua

Annalisa Scialpi e il potere della parola

19/03/2018 I libri

Annalisa Scialpi e il potere della parola

  Annalisa Scialpi ha vinto il primo premio al concorso Peppe Renzi indetto dall’Accademia Gioacchino Belli di Roma. La sua lirica È lì che Cristo ritorna ogni sera ha ottenuto il primo posto nella poesia in lingua italiana. «Quando la poesia diventa non solo pane ma oggetto di studio, ci si sente davvero onorati a essere valutati positivamente. Oserei dire: innalzati». E prosegue: ...Continua

Giorgia Lepore: «Il mio terzo noir c'è già»

17/08/2017 I libri

Giorgia Lepore: «Il mio terzo noir c'è già»

Un mese fa Giorgia Lepore ha vinto il prestigioso Premio Romiti con il romanzo Angelo che sei il mio custode, e/o edizioni, pubblicato nella collana Sabotage diretta da Colomba Rossi e Massimo Carlotto. Protagonista, l’ispettore della squadra mobile di Bari Gregorio Esposito detto Jerry, che lo era già stato nel precedente I figli sono pezzi di cuore, per la stessa casa editrice. Che cosa rappresenta per te ...Continua

Mi chiamo Davide: vivo

26/05/2017 I libri

Mi chiamo Davide: vivo

Davide Simeone torna con un nuovo romanzo autobiografico, Quella volta che ho imparato a nuotare, Manni Editore. Ma a colpire l’attenzione è la campagna del 5 per mille dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma. A rappresentarla c’è La storia di Davide, paziente.  Come mai l'Ail ti ha scelto come testimonial per la sua campagna del 5 per mille? «Durante un ...Continua

Marco Ferrante a occhi chiusi (senza gin tonic)

20/01/2017 I libri

Marco Ferrante a occhi chiusi (senza gin tonic)

I superpotenti del mondo inviteranno prima o poi anche lui alle riunioni del Gruppo Bilderberg come hanno fatto con la gloriosa Dietlinde Gruber che l’ha intervistato sul nuovo romanzo? Chissà. Di sicuro non mancano, cercando nella rete notizie di Marco Ferrante, frizzanti resoconti di eventi con elenchi di vip. Non vengono dall’ambiente esoterico del vegliardo David Rockefeller e dei suoi sodali molto ...Continua

Marco Ferrante torna al romanzo e ritrae il vuoto dell'alta borghesia romana

04/09/2016 I libri

Marco Ferrante torna al romanzo e ritrae il vuoto dell'alta borghesia romana

È stato pubblicato il 31 agosto per i tipi di Giunti il nuovo romanzo di Marco Ferrante, Gin tonic a occhi chiusi. Dopo le monografie Casa Agnelli (2007) e Marchionne (2009), entrambe per Mondadori, il giornalista e scrittore originario di Martina Franca, nel suo quarto libro, torna al romanzo. È il suo secondo dopo l’esordio nel 1998 con Mai alle quattro e mezza, Fazi, finalista al Premio Strega. Attuale ...Continua

«Why vote leave» di Daniel Hannah: Daniele Capezzone sul Brexit

06/05/2016 I libri

«Why vote leave» di Daniel Hannah: Daniele Capezzone sul Brexit

Daniele Capezzone, attraverso Giuditta's Files, la sua newsletter quotidiana, sta osservando con attenzione l'influenza che il referendum del 23 giugno prossimo, che vedrà gli inglesi esprimersi sull'opportunità o meno per il loro Paese di restare in Europa, avrà sugli equilibri europei, osservando i punti di vista fondati di entrambi gli schieramenti. Oggi Capezzone valuta il libro Why vote leave del ...Continua