cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Il Martina calcio conclude al quinto posto

di Redazione

22/04/2018 Sport

Valutazione attuale:  / 4
Scarso Ottimo 
Vota
Il Martina calcio conclude al quinto posto

 

L’ultima giornata di campionato, quando la gran parte dei verdetti di classifica sono stati definiti, è l’occasione per risultati stravaganti e contese spettacolari a suon di gol. Rientra nella categoria il pareggio con cinque reti per parte tra la terza in classifica e il Martina definitivamente quinto, a conferma che il campionato non è stato da buttare nonostante il doppio avvicendamento sulla panchina tra Gidiuli e Sgobba prima, tra lo stesso Sgobba e il duo De Tommaso e Gaveglia poi.

I padroni di casa fanno la partita nel caldo pomeridiano. Ma è solo poco prima della mezz’ora che passano in vantaggio con Alfredo Tenzone, che segnerà la sua personale doppietta al termine del primo tempo per il provvisorio 4-2 in favore del Mola. In mezzo ai suoi due gol: il momentaneo pareggio di Birtolo, il nuovo vantaggio molese di Caruso, il pareggio ancora di Birtolo, il vantaggio ancora con Francesco Tenzone. Nei minuti di recupero, con Santoro, il primo dei tre gol consecutivi del Martina.

Nel secondo tempo Birtolo suggellava dopo nove minuti la sua personale tripletta pareggiando il risultato. Era invece Gjonaj a portare i biancazzurri in vantaggio prima del definitivo pareggio del Mola con Schirone a quattro minuti dalla fine del tempo regolamentare.    

Sono tredici le vittorie, otto i pareggi e nove le sconfitte con cui la squadra conclude il campionato. La differenza di diciotto reti a favore, pari a quella proprio della Vigor Moles che però ha dieci punti in più dei quarantasette del Martina, testimoniano come con un po’ più di fortuna e di esperienza, oltre che con qualche vicissitudine in meno soprattutto per quanto riguarda la disponibilità dello stadio Tursi, la società biancazzurra possa puntare a posizioni di vertice. Si tratterà di capire se e quali saranno le disponibilità della società guidata dal presidente Pietro Lacarbonara e dal vice presidente Giamberto Chiarelli, ai quali va indubbiamente parte del merito d’un calcio comunque ritrovato tra le passioni sportive cittadine.       

 

30a giornata - Promozione pugliese, girone A   

Stadio comunale Caduti di Superga di Mola   

Vigor Moles-Martina Calcio 5-5 [28’, 45’ A. Tenzone;  35’, 40’, 54’ Birtolo (M), 37’ Caruso, 43’ F. Tenzone. 46’ Santoro (M), 66’ Gjonaj (M), 86’ Schirone] 

VIGOR MOLES Addante, Piccolino (1’ st Luisi), Russo, Cantalice, De Tullio (41’st De Santis), Casalino (1’ st Giardino), Tenzone F. (7’ st Murro), Schirone, Caruso (1’ st Abbatescianni), Tenzone A., D'Agostino. A disposizione: Zambetta, De Virgilio, De Santis. All. Carella. 

MARTINA CALCIO Costantino (1’ st Tanese), Cimino F, Terrafino, Greco (20’ st Miola), Vinci, Pascullo (10’ st Camara), Gjonaj (29’ st Cimino V.), Cazzetta, Birtolo, Santoro (15’ st Fumo), Cristofaro. A disposizione: Fanigliulo, De Tommaso. All. Gaveglia-De Tommaso 

ARBITRO Michele Pio Pinto di Foggia. 

ASSISTENTI Gianmarco Spedicato e Riccardo Mele di Lecce.

Lascia un commento

Verify Code