cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Scuola «Marconi»: la famiglia Cassano ha donato i pc

di Redazione

19/06/2018 Spettacoli

Valutazione attuale:  / 4
Scarso Ottimo 
Vota
Scuola «Marconi»: la famiglia Cassano ha donato i pc

 

È la famiglia Cassano, con la loro azienda Happy Casa, ad aver donato i computer portatili rubati venti notti fa dall’aula multimediale della scuola Marconi. L’identità del donatore misterioso è stata rivelata ieri sera durante l’evento Pro Marconi Music Fest, il concerto, a cui hanno partecipato alcune centinaia di persone nell’atrio della scuola, organizzato dalle associazioni Playing and Singing Cantierinpiedi con il patrocinio del Comune.

L’evento, concepito come idea di ripartenza e di contrasto alla criminalità attraverso la musica, ha visto esibirsi il cantautore Domenico Rinaldi con il gruppo che lo accompagna nel suo prossimo album (Domenico Ditano chitarra acustica e voce, Nico Dramissino tastiere, Pierpaolo Giandomenico al basso, Felice Di Turi alla batteria, Gianni Laterza alla chitarra) insieme al Coro della Scuola Marconi. Il repertorio, canzoni italiane tra cui un omaggio a Lucio Dalla, ha annoverato anche la recita d’una composizione inerente la vicenda che avrebbe potuto mettere in ginocchio la didattica della scuola.

La donazione, oltre a comprendere lo stesso numero di pc e di lavagne luminose con le stesse caratteristiche di quelli rubati, ha incluso anche un impianto d’allarme.

Nella foto, di Noi Notizie, un momento dell'evento.

Lascia un commento

Verify Code