cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Prevenzione incidenti per soffocamento: Francesco Pastore incontra Papa Bergoglio

di Redazione

09/09/2018 Sociale

Valutazione attuale:  / 3
Scarso Ottimo 
Vota
Prevenzione incidenti per soffocamento: Francesco Pastore incontra Papa Bergoglio

 

«Santità, questi sono i manuali che, insieme ad altri pediatri della Sipps (Società italiana di pediatria preventiva e sociale, ndr), abbiamo scritto per facilitare il compito dei genitori nella crescita dei loro figli. E questi sono i poster realizzati per illustrare cosa fare in caso di soffocamento: con queste semplici manovre ultimamente in Puglia sono stati salvati due bambini». Francesco Pastore, pediatra da tempo impegnato nella diffusione presso l'opinione pubblica delle tecniche anti soffocamento, ha detto questo a Papa Francesco in occasione d'un incontro in Vaticano.

Pastore, che rappresentava la stessa Sipps, ha chiesto a Papa Bergoglio di pregare per i bambini del mondo: «Mi sono sentito umile rappresentante di tutti coloro che, come me, ogni giorno fanno qualcosa per garantire ai nostri bambini e ai loro genitori una vita sana e felice». Nell'occasione il ringraziamento di Pastore è andato anche al Lions Club International che, con il service Viva Sofia, «ha inteso portare il suo contributo nella prevenzione degli incidenti da soffocamento e nell'approccio all'emergenza».

Lascia un commento

Verify Code

Avanti tutta

di Francesco Semeraro 10/09/2018

Complimenti Francesco per tutto quello che fai con successo

Cara lettrice, caro lettore,

Cronache Martinesi fa un giornalismo di provincia ma non provinciale secondo l'idea plurale, propria di internet, che ogni punto è un centro. Fare del buon giornalismo significa fornire a te che ci leggi delle informazioni sui fatti e sul loro approfondimento. Richiede professionalità, fatica e ha un costo. Cronache Martinesi vuole continuare a proporre un'informazione libera e indipendente. Se ti piace quello che leggi, puoi liberamente contribuire con una somma, anche minima, tramite Paypal. Ci aiuterà a fare sempre meglio il nostro lavoro. Grazie.

Pietro Andrea Annicelli