cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Torna la Festa dei Nonni

di Redazione

01/10/2018 Sociale

Valutazione attuale:  / 4
Scarso Ottimo 
Vota
Torna la Festa dei Nonni

 

Festa dei Nonni, domattina, nell’ambito della tre giorni sul tema Solidarietà senza età. Nell'ambito della quarta edizione della Festa del Volontariato è di scena, presso il centro polivalente del Quartiere Carmine, la sesta edizione dell'evento. Attività, laboratori e musica ribadiranno l’importanza dei nonni all’interno delle famiglie e della società.

Al mattino saranno coinvolti soprattutto gli allievi degli istituti comprensivi. In un’ottica di relazioni intergenerazionali con l’iniziativa I nonni raccontano, i nonni e nonne metteranno a disposizione il loro tempo e la loro esperienza per intrattenere i bambini raccontando storie, storielle e filastrocche. Saranno inoltre attivati i seguenti laboratori rivolti agli alunni della scuola primaria: laboratorio di creatività, a cura del nuovo Centro sociale anziani Sandro Pertini; laboratorio di origami, a cura dell'Università popolare contemporanea Le Grazie; laboratorio di pasta fresca Cәa’ sә mangә jóscә…orecchiette?, con i nonni e i bambini alla riscoperta di un’attività manuale della tradizionale culinaria, a cura di Auser e dell'Associazione Nostra Signora di Lourdes.

In serata, I nonni al centro!, video racconto di un’estate movimentata, a cura del Centro servizi polivalenti; Pәgghjàmәlә a ‘rrịsә!, all’insegna della musica e dell’allegria, a cura dell'Accaděmjẹ d’a Cutẹzzẹ 2010, con il coro degli anziani del centro polivalente; Nonno party, ginnastica e balli di gruppo, a cura della Uisp Valle d’Itria. Al termine, intrattenimento musicale con l’Associazione Riuniti per caso.

Si tratta dell'ultimo appuntamento d'una manifestazione organizzata in partenariato dal Coordinamento associazioni di volontariato (Cav) di Martina Franca, dal Centro servizi volontariato di Taranto e dall'Assessorato alle Politiche sociali e ai Servizi alla persona del Comune. Questa mattina, presso la sede del Cav in via Mottola, si è svolto un corso informativo sui rischi domestici riservato alle casalinghe e organizzato dalle associazioni Moto Club San Martino e Misericordia. Inoltre, un corso di primo soccorso, aperto a tutti, a cura dell’Associazione Misericordia. In serata si è svolto il convegno regionale sul tema Riforma del terzo settore, con i relatori Francesco Riondino, presidente del Centro servizi volontariato Net Puglia, Vito Intino, referente regionale del Forum Terzo Settore Puglia, Rosalba Gargiulo, vice presidente nazionale ConVol.

Domenica 30 settembre la prima giornata della manifestazione era stata caratterizzata al mattino, dopo la messa officiata da monsignor Franco Semeraro, dalla simulazione d'interventi di protezione civile a cura dell’Associazione pubblica assistenza AR27/SerMartina; dall'attività ludico-educativa per bambini in età prescolare attraverso l’impiego di endurini a cura dell’Associazione Moto Club San Martino; dall'esibizione di Educazione e agility con educatori cinofili a cura dell’Associazione Gli angeli dei randagi. Inoltre, Un giro in Hugbike, un evento di socializzazione aperto a grandi e bambini attraverso l’uso d'un tandem speciale a cura dell’Associazione Contro le barriere; un laboratorio di pittura creativa a cura dell’Associazione Nostra Signora di Lourdes.

Gli spazi interni dell’Istituto Maria Ausiliatrice hanno accolto le mostre fotografiche Looking at childhood di Manoocher Deghati, Operazione Chep de firr' della Pro Loco Martina Franca, la mostra sulla storia dell’Associazione Vincenziana del Gruppo Volontariato Vincenziano. Ancora, i banchetti espositivi e informativi a cura delle associazioni Acat, Aida, Amar Down, Ato, Auser, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Gli Angeli dei Randagi, Gruppo Volontariato Vincenziano, Misericordia, Moto Club San Martino, Nostra Signora di Lourdes, Università dell’età Libera, Unicef, Unitalsi, Vides, Remakers.

Presso la sede del Cav si è svolto in serata un torneo di burraco pro Unicef, l’attività laboratoriale di pittura Colori e pargoli a cura dell’Associazione Amici della sicurezza Terra delle Gravine/Mottola con la partecipazione di bambini delle scuole elementari di Mottola e di Martina Franca, La Corrida, esibizione di dilettanti allo sbaraglio con il coinvolgimento di volontari delle associazioni presenti e di tutti coloro che hanno voluto prenderne parte. Infine, l'intrattenimento con balli di gruppo a cura dell’Associazione Riuniti per caso.

Lascia un commento

Verify Code