cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

PagoPA anche per l'edilizia e le attivitą produttive

di Redazione

27/03/2019 Municipio

Valutazione attuale:  / 4
Scarso Ottimo 
Vota
PagoPA anche per l'edilizia e le attivitą produttive

 

Il Comune ha attivato nei giorni scorsi il servizio pagoPA anche per lo Sportello unico per l’edilizia e lo Sportello unico per le attività produttive. PagoPA è una modalità che permette ai cittadini e alle imprese di pagare per via elettronica i servizi dovuti alla pubblica amministrazione. L'utente può così scegliere il prestatore del servizio di pagamento e il canale tecnologico di pagamento preferito.

Si potrà cosi pagare in maniera più comoda e rapida i diritti di segreteria e le marche da bollo che riguardano i procedimenti dell’edilizia e delle attività produttive. Per usufruire del servizio occorre accedere dal sito internet istituzionale del Comune al portale impresainungiorno.gov.it o all’area Servizi al cittadino-pagoPa. Questa modalità è già attiva per i servizi cimiteriali e la tassa rifiuti 2019.

«Il Comune prosegue nel suo impegno di rendere efficiente la pubblica amministrazione agevolando, anche grazie alle tecnologie, il cittadino e l’impresa semplificando e velocizzando i procedimenti che li riguardano» rileva Valentina Lenoci, assessore all'Innovazione. «L’obiettivo è che nel prossimo futuro pagoPa sia attivo per tutti i servizi comunali, una sfida ambiziosa ma possibile, per rispondere complòetamente alle nuove necessità dei cittadini».

Lascia un commento

Verify Code

Cara lettrice, caro lettore,

Cronache Martinesi fa un giornalismo di provincia ma non provinciale secondo l'idea plurale, propria di internet, che ogni punto è un centro. Fare del buon giornalismo significa fornire a te che ci leggi delle informazioni sui fatti e sul loro approfondimento. Richiede professionalità, fatica e ha un costo. Cronache Martinesi vuole continuare a proporre un'informazione libera e indipendente. Se ti piace quello che leggi, puoi liberamente contribuire con una somma, anche minima, tramite PayPal. Ci aiuterà a fare sempre meglio il nostro lavoro. Grazie.

Pietro Andrea Annicelli