cronache martinesi

Direttore Pietro Andrea Annicelli

Si salvi chi puņ

di Valerio Annicelli

17/12/2020 Le curve del Covid

Valutazione attuale:  / 4
Scarso Ottimo 
Vota
Si salvi chi puņ

 

Il valzer dei numeri e dei colori, che poco hanno a che fare con la tradizione del Natale, sono diventati alibi e giustificazione di tutto in una incomprensibile miriade di provvedimenti e di regole che ormai causano assuefazione e pericolosa indifferenza nell’immaginario collettivo.

Per questo motivo non ritengo più utile commentare dati epidemici che non hanno più nessuna presa sull’opinione pubblica. La verità è che neanche i provvedimenti sono più tanto seguiti, a parte forse il coprifuoco che non lascia spazio a interpretazioni e che per decenza i più ancora rispettano. L’egoismo, e la sua peggiore espressione che si manifesta con l’avidità, hanno il sopravvento sulla solidarietà e il rispetto che invece tutti dovremmo avere verso il nostro prossimo in uno scenario dove le divisioni generano incontrollati fenomeni di contagio che colpiscono purtroppo sempre più di frequente inconsapevoli indifesi che spesso pagano per tutti il prezzo del superfluo.

Stiamo perdendo l’appuntamento con la storia. E se questa è la premessa, perderemo anche l’appuntamento con il futuro, nostro e delle generazioni che verranno, per non rinunciare a un caffè in compagnia. Ma ciò che è peggio è che chi dovrebbe comprenderlo e adottare provvedimenti di natura dispositiva, repressiva o coercitiva che dir si voglia, ha paura di esercitare il suo ruolo di tutela dell’interesse pubblico nel fare le scelte impopolari ma giuste, verosimilmente per lo stesso meccanismo di egoismo e avidità che potrebbe altrimenti portarlo a perdere il ruolo stesso.

In guerra si distinguono gli eroi e i codardi. Ma purtroppo di eroi non sembrano essercene tanti all’orizzonte. E purtroppo scarseggiano anche i leader.

 

* Valerio Annicelli è ingegnere presso Leonardo. Attualmente è responsabile dell’ingegneria industriale per i progetti degli aerei ATR42-600s e CR929 con la responsabilità di garantirne l'industrializzazione.
 
 
 
IN PRECEDENZA
 
 
19 novembre  La democrazia solidale e razionale
 
11 novembre  Disciplina e niente panico 
 
3 novembre    Meglio tardi che mai
 
30 ottobre      Cronaca di un lockdown annunciato
 
26 ottobre      Se le regole cominciano a non bastare 
 
21 ottobre      Perché si devono rispettare le regole
 
19 ottobre      No al panico: attenti e responsabili

Lascia un commento

Verify Code

Cara lettrice, caro lettore,

Cronache Martinesi fa un giornalismo di provincia ma non provinciale secondo l'idea plurale, propria di internet, che ogni punto è un centro. Fare del buon giornalismo significa fornire a te che ci leggi delle informazioni sui fatti e sul loro approfondimento. Richiede professionalità, fatica e ha un costo. Cronache Martinesi vuole continuare a proporre un'informazione libera e indipendente. Se ti piace quello che leggi, puoi liberamente contribuire con una somma, anche minima, tramite PayPal. Ci aiuterà a fare sempre meglio il nostro lavoro. Grazie.

Pietro Andrea Annicelli